Impara Lingue Online!
previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  71-80 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

Home  >   50lingue.com   >   italiano   >   urdu   >   Indice


75 [settantacinque]

giustificare qualcosa 1

 


‫75 [پچھتّر]‬

‫وجہ بتانا 1‬

 

 
Perché non viene?
‫آپ کیوں نہیں آتے ہیں ؟‬
aap kiyon nahi atay hain?
Il tempo è così brutto.
‫موسم بہت خراب ہے -‬
mausam bohat kharab hai -
Non vengo perché il tempo è così brutto.
‫میں نہیں آوں گا کیونکہ موسم خراب ہے -‬
mein nahi aaon ga kyunkay mausam kharab hai -
 
 
 
 
Perché non viene?
‫وہ کیوں نہیں آ رہا ہے ؟‬
woh kiyon nahi aa raha hai?
Non è invitato.
‫اسے دعوت نہیں دی گئی ہے -‬
usay dawat nahi di gayi hai -
Non viene perché non è invitato.
‫وہ نیہں آ رہا ہے کیونکہ اسے دعوت نہیں دی گئی ہے -‬
woh nihn aa raha hai kyunkay usay dawat nahi di gayi hai -
 
 
 
 
Perché non vieni?
‫تم کیوں نہیں آ رہے ہو ؟‬
tum kiyon nahi aa rahay ho?
Non ho tempo.
‫میرے پاس وقت نہیں ہے -‬
mere paas waqt nahi hai -
Non vengo perché non ho tempo.
‫میں نہیں آ رہا ہوں کیونکہ میرے پاس وقت نہیں ہے -‬
mein nahi aa raha hon kyunkay mere paas waqt nahi hai -
 
 
 
 
Perché non resti?
‫تم کیوں نہیں رک رہے ہو ؟‬
tum kiyon nahi ruk rahay ho?
Devo ancora lavorare.
‫مجھے کام کرنا ہے -‬
mujhe kaam karna hai -
Non resto perché devo lavorare ancora.
‫میں نہیں رکوں گا کیونکہ مجھے کام کرنا ہے -‬
mein nahi rukon ga kyunkay mujhe kaam karna hai -
 
 
 
 
Perché già se ne va?
‫آپ کیوں جا رہے ہیں ؟‬
aap kiyon ja rahay hain?
Sono stanco.
‫میں تھکا ہوا ہوں -‬
mein thaka howa hon -
Me ne vado perché sono stanco.
‫میں جا رہا ہوں کیونکہ میں تھکا ہوا ہوں -‬
mein ja raha hon kyunkay mein thaka howa hon -
 
 
 
 
Perché parte già?
‫آپ کیوں جا رہے ہیں ؟‬
aap kiyon ja rahay hain?
È già tardi.
‫کافی دیر ہو گئی ہے -‬
kaafi der ho gayi hai -
Parto perché è già tardi.
‫میں جا رہا ہوں کیونکہ کافی دیر ہو چکی ہے -‬
mein ja raha hon kyunkay kaafi der ho chuki hai -
 
 
 
 

previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  71-80 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

Lingua madre = emotivi, lingua straniera = razionali?

Quando impariamo le lingue straniere, potenziamo il nostro cervello e, man mano che impariamo, cambia anche il nostro modo di pensare. Diventiamo più creativi e flessibili e risulta anche più facile elaborare i pensieri difficili. La memoria viene allenata e, più impariamo, migliore sarà il suo funzionamento. Chi ha imparato molte lingue, è in grado di apprendere altre informazioni più velocemente. Riesce a concentrarsi di più su un argomento e a risolvere prima i problemi. I poliglotti riescono anche a prendere prima le decisioni. Questa abilità dipende dalla lingua, perché l’idioma in cui formuliamo i nostri pensieri influisce sulle nostre decisioni. Gli psicologi hanno condotto degli studi su un campione di soggetti, tutti bilingui. A questi individui si chiedeva di rispondere ad una domanda, che riguardava la soluzione di un problema. I soggetti di questo esperimento dovevano scegliere fra due opzioni, di cui una era più rischiosa dell’altra. Alla domanda dovevano rispondere in entrambe le lingue. Il risultato è il seguente: le risposte variavano in base alla lingua impiegata! Se i soggetti rispondevano nella lingua madre, sceglievano l’opzione più rischiosa, altrimenti optavano per quella più sicura. Dopo questo esperimento, si chiedeva loro di scommettere. Anche in questo caso si rilevavano alcune differenze. Quando veniva impiegata la lingua straniera, si sceglieva la cosa più razionale. Questo ha permesso ai ricercatori di concludere che, si è più concentrati, quando ci si esprime in una lingua straniera. Pertanto, le decisioni che prendiamo sono dettate dalla razionalità, non dall’emotività …

Indovinate la lingua!

L'*****ano appartiene alle lingue romanze. Ciò significa che deriva dal latino. E' la lingua madre di circa 70 milioni di persone, di cui la maggior parte vive in *****a. Anche in Slovenia e in Croazia capiscono l'*****ano. Nell'epoca del colonialismo l'*****ano si spinse fino in Africa. Ancora oggi molte persone anziane in Libia, Somalia ed Eritrea capiscono l'*****ano. Anche i numerosi emigranti portarono con sé la propria lingua nel nuovo paese.

Soprattutto in Sudamerica vi sono molte comunità di lingua *****ana. Spesso l'*****ano si è fuso con lo spagnolo, dando vita a nuove lingue. Un aspetto particolare della lingua *****ana è la presenza di numerosi dialetti. Alcuni studiosi parlano perfino di lingue autonome. L'ortografia dell'*****ano non è difficile; segue la pronuncia. Molti trovano che l'*****ano sia la lingua più bella al mondo. Forse ciò è dovuto anche al fatto che è la lingua della musica, del design e della buona cucina?

previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  71-80 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

 


Downloads are FREE for private use, public schools and for non-commercial purposes only!
LICENCE AGREEMENT. Please report any mistakes or incorrect translations here.
Imprint - Impressum  © Copyright 2007 - 2018 Goethe Verlag Starnberg and licensors. All rights reserved.
Contact
book2 italiano - urdu per principianti