Impara Lingue Online!
previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  91-100  | Free Android app | Free iPhone app

Home  >   50lingue.com   >   italiano   >   greco   >   Indice


97 [novantasette]

Congiunzioni 4

 


97 [ενενήντα επτά]

Σύνδεσμοι 4

 

 
Si è addormentato, sebbene il televisore fosse acceso.
Αποκοιμήθηκε παρόλο που η τηλεόραση ήταν ανοιχτή.
Apokoimíthike parólo pou i tileórasi ítan anoichtí.
Lui è rimasto ancora, sebbene fosse già tardi.
Έμεινε κι άλλο παρόλο που ήταν ήδη αργά.
Émeine ki állo parólo pou ítan ídi argá.
Non è venuto, sebbene noi avessimo un appuntamento.
Δεν ήρθε παρόλο που είχαμε δώσει ραντεβού.
Den írthe parólo pou eíchame dósei rantevoú.
 
 
 
 
Il televisore era acceso. Tuttavia si è addormentato.
Η τηλεόραση ήταν ανοιχτή. Παρόλ’ αυτά αποκοιμήθηκε.
I tileórasi ítan anoichtí. Paról’ aftá apokoimíthike.
Era già tardi. Tuttavia è rimasto ancora.
Ήταν ήδη αργά. Παρόλ’ αυτά έμεινε κι άλλο.
Ítan ídi argá. Paról’ aftá émeine ki állo.
Avevamo un appuntamento. Tuttavia non è venuto.
Είχαμε κανονίσει να συναντηθούμε. Παρόλ’ αυτά δεν ήρθε.
Eíchame kanonísei na synantithoúme. Paról’ aftá den írthe.
 
 
 
 
Sebbene non abbia la patente, guida la macchina.
Παρόλο που δεν έχει δίπλωμα, οδηγεί αυτοκίνητο.
Parólo pou den échei díploma, odigeí aftokínito.
Sebbene la strada sia gelata, lui va forte.
Παρόλο που ο δρόμος γλιστράει, οδηγεί γρήγορα.
Parólo pou o drómos glistráei, odigeí grígora.
Sebbene sia ubriaco, lui va in bicicletta.
Παρόλο που είναι μεθυσμένος, πάει με το ποδήλατο.
Parólo pou eínai methysménos, páei me to podílato.
 
 
 
 
Non ha la patente. Tuttavia porta la macchina.
Δεν έχει δίπλωμα. Παρόλ’ αυτά οδηγεί αυτοκίνητο.
Den échei díploma. Paról’ aftá odigeí aftokínito.
La strada è gelata. Tuttavia va forte.
Ο δρόμος γλιστράει. Παρόλ’ αυτά οδηγεί πολύ γρήγορα.
O drómos glistráei. Paról’ aftá odigeí polý grígora.
Lui è ubriaco. Tuttavia va in bicicletta.
Είναι μεθυσμένος. Παρόλ’ αυτά πάει με το ποδήλατο.
Eínai methysménos. Paról’ aftá páei me to podílato.
 
 
 
 
Sebbene sia laureata, non trova un posto.
Δεν βρίσκει δουλειά παρόλο που έχει σπουδάσει.
Den vrískei douleiá parólo pou échei spoudásei.
Sebbene abbia dolori, non va dal medico.
Δεν πάει στο γιατρό, παρόλο που πονάει.
Den páei sto giatró, parólo pou ponáei.
Sebbene non abbia soldi, compra una macchina.
Θα αγοράσει αυτοκίνητο, παρόλο που δεν έχει χρήματα.
Tha agorásei aftokínito, parólo pou den échei chrímata.
 
 
 
 
È laureata. Ciò nonostante non trova lavoro.
Έχει σπουδάσει. Παρόλ’ αυτά δεν βρίσκει δουλειά.
Échei spoudásei. Paról’ aftá den vrískei douleiá.
Lei ha dolori. Ciò nonostante non va dal medico.
Πονάει. Παρόλ’ αυτά δεν πάει στον γιατρό.
Ponáei. Paról’ aftá den páei ston giatró.
Lei non ha soldi. Ciò nonostante compra una macchina.
Δεν έχει χρήματα. Παρόλ’ αυτά θα αγοράσει αυτοκίνητο.
Den échei chrímata. Paról’ aftá tha agorásei aftokínito.
 
 
 
 
 

previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  91-100  | Free Android app | Free iPhone app

I giovani e gli anziani non apprendono allo stesso modo

Mentre i bambini imparano le lingue rapidamente, gli adulti ci impiegano più tempo. I bambini non imparano, però, meglio degli adulti. Imparano diversamente. Nell’apprendimento delle lingue, il cervello è chiamato a compiere molte operazioni ed apprendere tante cose insieme. Quando si impara una lingua, non si può solo riflettere su come usarla, ma anche imparare a pronunciarne le parole. Inoltre, gli organi deputati alla parola debbono imparare a muoversi diversamente. Il cervello deve imparare a reagire a nuove situazioni. Comunicare in una lingua straniera è una vera e propria sfida. L’apprendimento linguistico negli adulti dipende dalla loro età. A 20 o 30 anni si riesce ad imparare tutti i giorni. Non si fa tanta fatica a studiare ed andare a scuola. Il cervello è molto allenato e le lingue si possono imparare ancora ad un livello piuttosto elevato. Le persone dai 40 ai 50 anni hanno già imparato tantissime cose. Il cervello si serve di queste cognizioni, per combinare tutto ciò che già conosce con i nuovi contenuti. A quest’età, si riescono ad imparare bene le cose di cui si possiede già qualche cognizione. Per esempio, si possono imparare le lingue affini a quelle già apprese in passato. A 60 o 70 anni, si ha molto tempo a disposizione. Ci si può esercitare tanto, cosa importantissima per chi vuole imparare le lingue. Le persone più anziane, ad esempio, riescono ad imparare molto bene gli altri sistemi di scrittura. Insomma, ad ogni età si può imparare. Il cervello è sempre in grado di produrre altre cellule nervose, anche dopo la pubertà. Tra l’altro, lo fa volentieri …

Indovinate la lingua!

Lo ______ appartiene alle lingue slave meridionali. E' la lingua madre di circa 2 milioni di persone, che vivono in ******ia, Croazia, Serbia, Austria, Italia e Ungheria. Lo ______ ha molti punti in comune con lo slovacco e il ceco. Moltissimi influssi vengono anche dal serbo-croato. La ******ia è un piccolo paese, ma ha diversi dialetti. Infatti, questa area linguistica ha un passato molto movimentato. Ciò si riflette anche nel lessico, che vanta tante parole di origine straniera.

Nella forma scritta, lo ______ usa l'alfabeto latino. La grammatica prevede 6 casi e 3 generi. Per quanto riguarda la pronuncia, ci sono due sistemi fonetici ufficiali. Uno di essi prevede la distinzione fra accento acuto e grave. Un'altra particolarità di questa lingua è la sua struttura arcaica. Rispetto ad altre lingue, gli ******i sono sempre stati molto aperti. Saranno sicuramente più felici, quando gli direte che state imparando la loro lingua!

previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  91-100  | Free Android app | Free iPhone app

 

Downloads are FREE for private use, public schools and for non-commercial purposes only!
LICENCE AGREEMENT. Please report any mistakes or incorrect translations here.
© Copyright 2007 - 2015 Goethe Verlag Starnberg and licensors. All rights reserved.
Contact
book2 italiano - greco per principianti