Impara Lingue Online!
previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  71-80 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

Home  >   50lingue.com   >   italiano   >   armeno   >   Indice


78 [settantotto]

Aggettivi 1

 


78 [յոթանասունութ]

ածականներ 1

 

 
una donna anziana
մի ծեր կին
mi tser kin
una donna grassa
մի գեր կին
mi ger kin
una donna curiosa
մի հետաքրքրասեր կին
mi hetak’rk’raser kin
 
 
 
 
una macchina nuova
մի նոր մեքենա
mi nor mek’yena
una macchina veloce
մի արագ մեքենա
mi arag mek’yena
una macchina comoda
մի հարմարավետ մեքենա
mi harmaravet mek’yena
 
 
 
 
un vestito azzurro
կապույտ զգեստ
kapuyt zgest
un vestito rosso
կարմիր զգեստ
karmir zgest
un vestito verde
կանաչ զգեստ
kanach’ zgest
 
 
 
 
una borsa nera
սև պայուսակ
sev payusak
una borsa marrone
մոխրագույն պայուսակ
mokhraguyn payusak
una borsa bianca
սպիտակ պայուսակ
spitak payusak
 
 
 
 
gente carina / persone carine
հաճելի մարդիկ
hacheli mardik
gente gentile / persone gentili
բարեհամբույր մարդիկ
barehambuyr mardik
gente interessante / persone interessanti
հետաքրքիր մարդիկ
hetak’rk’ir mardik
 
 
 
 
bambini cari
լավ երեխաներ
lav yerekhaner
bambini impertinenti
անհնազանդ երեխաներ
anhnazand yerekhaner
bambini bravi
խիզախ երեխաներ
khizakh yerekhaner
 
 
 
 

previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  71-80 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

I computer riescono a ricostruire le parole che ascoltano

Riuscire a leggere il pensiero è un antico sogno dell’uomo. A tutti piacerebbe sapere ciò che gli altri pensano. Questo sogno non si è mai realizzato. Anche con l’ausilio delle più moderne tecniche, non saremmo in grado di leggere il pensiero. Ciò che gli altri pensano rimane un mistero. Però, possiamo sapere ciò che gli altri sentono! Alcuni ricercatori sono riusciti a ricostruire delle parole che avevano ascoltato, analizzando le onde cerebrali di un campione di individui. Quando ascoltiamo dei suoni, il cervello si attiva e comincia ad elaborare la lingua che riceve. Così, è stato elaborato un modello di misurazione dell’attività mentale, registrata con gli elettrodi. Anche questa registrazione si può ancora elaborare! Con un computer è possibile trasformarla in un modello del suono ed identificare le parole ascoltate. Questo principio è valido per tutte le parole. Ogni parola che ascoltiamo, emette un determinato segnale. Questo segnale è sempre collegato al suono della parola. Bisogna “solo” tradurlo in un segnale acustico. Una volta ricostruito il modello del suono, si conosce la parola. Nell’esperimento, il campione di individui ha ascoltato sia parole reali che inventate. Nonostante alcuni vocaboli non esistessero, è stato possibile ricostruirli. Il computer ha saputo riconoscerli e pronunciarli. E’anche possibile proiettarli su un monitor. Adesso, l’auspicio dei ricercatori è riuscire a comprendere meglio il segnale linguistico. Il sogno di leggere il pensiero va avanti …

Indovinate la lingua!

Il *****ano appartiene alla famiglia delle lingue romanze. Ha una stretta parentela linguistica con lo spagnolo, il francese e l'italiano. Si parla ad Andorra, nella regione iberica della *****ogna e nelle isole Baleari. Anche in alcune zone dell'Aragona e a Valencia si parla il *****ano. Complessivamente, circa 12 milioni di persone parlano o capiscono questa lingua. Il *****ano vede le sue origini fra l'ottavo e il decimo secolo nella regione dei Pirenei. Successivamente, le conquiste territoriali porteranno alla diffusione della lingua a sud e ad est. E' importante sapere che il *****ano non è un dialetto dello spagnolo.

Discende dal latino volgare e si afferma come lingua autonoma. Per gli spagnoli e i latinoamericani, capirsi non è automatico. Molte strutture del *****ano presentano similitudini con quelle di altre lingue romanze. Tuttavia, vi sono peculiarità non condivise con le altre lingue. Tuttavia, vi sono anche alcune particolarità, non presenti in altri idiomi. I parlanti sono molto orgogliosi della propria lingua. Anche sul fronte della politica, da alcuni decenni si cerca di pruomuovere attivamente questo idioma. Imparate il *****ano. Questa lingua ha un suo futuro!

previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  71-80 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

 


Downloads are FREE for private use, public schools and for non-commercial purposes only!
LICENCE AGREEMENT. Please report any mistakes or incorrect translations here.
Imprint - Impressum  © Copyright 2007 - 2018 Goethe Verlag Starnberg and licensors. All rights reserved.
Contact
book2 italiano - armeno per principianti