Impara Lingue Online!
previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  21-30 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

Home  >   50lingue.com   >   italiano   >   urdu   >   Indice


22 [ventidue]

Small Talk / chiacchiere 3

 


‫22 [بایس]‬

‫مختصر گفتگو 3‬

 

 
Lei fuma?
‫کیا آپ سگریٹ پیتے ہیں؟‬
kya aap cigrette peetay hain?
Una volta fumavo.
‫پہلے پیتا تھا‬
pehlay peeta tha
Ma adesso non fumo più.
‫لیکن اب میں نہیں پیتا ہوں‬
lekin ab mein nahi peeta hon
 
 
 
 
La disturbo se fumo?
‫اگر میں سگریٹ پیوں تو آپ اعتراض تو نہیں کریں گے؟‬
agar mein cigrette to aap aitraaz to nahi karen ge?
No, affatto.
‫نہیں، بالکل نہیں‬
nahi, bilkul nahi
Non mi disturba.
‫مجھے کوئی تکلیف نہیں ہو گی‬
mujhe koy takleef nahi ho gi
 
 
 
 
Beve qualcosa?
‫کیا آپ کچھ پئیں گے؟‬
kya aap kuch ge?
Un cognac?
‫کونیاک؟‬
konyak?
No, piuttosto una birra.
‫نہیں، بیئر‬
nahi, beer
 
 
 
 
Lei viaggia molto?
‫کیا آپ بہت سفر کرتے ہیں؟‬
kya aap bohat safar karte hain?
Sì, di solito sono viaggi di affari.
‫جی ہاں، زیادہ تر تجارت کی وجہ سے‬
jee haan, ziyada tar tijarat ki wajah se
Ma adesso siamo qui in vacanza.
‫لیکن ابھی ہم یہاں چھٹیاں منا رہے ہیں‬
lekin abhi hum yahan chuttiyan mana rahay hain
 
 
 
 
Che afa!
‫گرمی ہو رہی ہے‬
garmi ho rahi hai
Sì, oggi fa veramente caldo.
‫جی ہاں، آج واقعی گرمی ہے‬
jee haan, aaj waqai garmi hai
Andiamo fuori sul balcone.
‫ہم بالکونی پر جاتے ہیں‬
hum balcony par chalein
 
 
 
 
Domani c’è una festa.
‫کل یہاں پارٹی ہے‬
kal yahan party hai
Ci viene anche Lei?
‫آپ بھی آئیں گے؟کیآ‬
aap bhi aayenge?
Sì, anche noi siamo invitati.
‫جی ہاں، ہمیں بھی دعوت دی گئی ہے‬
jee haan, hamein bhi dawat di gai hai
 
 
 
 

previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  21-30 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

Le lingue e la scrittura

Ogni lingua è a servizio della comprensione fra gli esseri umani. Quando parliamo, esprimiamo ciò che pensiamo e sentiamo. Non sempre, però, rispettiamo le regole della nostra lingua. In generale, utilizziamo la lingua che parliamo cioè quella colloquiale. La lingua scritta è ben diversa, in quanto in essa si ritrovano tutte le regole della propria lingua e in essa si può riconoscere la vera lingua, visibile e percettibile. La scrittura permette di trasmettere il sapere nei secoli ed è il fondamento di ogni civiltà moderna e sviluppata. Le prime forme di scrittura sono state inventate più di 5000 anni fa; si tratta dei caratteri cuneiformi dei Sumeri, incisi su tavolette di argilla. Questi caratteri sono stati utilizzati per tremila anni. Più o meno dello stesso periodo datano i geroglifici degli antichi Egizi. Numerosi studiosi li hanno esaminati, dal momento che i geroglifici rappresentano un sistema di scrittura relativamente complesso, inventato per un motivo piuttosto semplice. L’antico Egitto era un regno molto vasto con tanti abitanti, in cui la vita di tutti i giorni e soprattutto l’economia necessitavano un’organizzazione. Anche la riscossione delle imposte e dei tributi doveva essere gestita in modo efficiente. Per questi ed altri motivi, gli antichi Egizi hanno sviluppato un sistema di scrittura. I sistemi basati sull’uso dell’alfabeto risalgono invece ai Sumeri. Ogni forma di scrittura rivela molte cose sugli uomini che la utilizzano. Inoltre, ogni nazione esprime le proprie peculiarità nella scrittura di cui si serve. Purtroppo, la scrittura è in fase di estinzione e il progresso contribuisce a renderla quasi inutile. Quindi, non limitatevi solo a parlare, cercate anche di scrivere!

Indovinate la lingua!

Il cannada appartiene alla famiglia delle lingue dravidiche, parlate prevalentemente nel sud dell'India. Non ha alcuna parentela con le lingue indoarie del nord dell'India. Il kannada è la lingua madre di circa 40 milioni di persone. E' una delle 22 lingue nazionali ufficialmente riconosiute in India. Si tratta di una lingua agglutinante. Questo significa che le funzioni grammaticali vengono veicolate dagli affissi. La lingua prevede quattro gruppi di dialetti regionali.

Quando le persone parlano fra loro, riescono a carpire non soltanto la provenienza dell'altro, ma anche a quale ceto sociale appartiene. La lingua scritta e quella parlata presentano molte differenze. Come accade per tante altre lingue indiane, anche il kannada ha un proprio sistema di scrittura. E' una combinazione di alfabeto e scrittura sillabica. Prevede molti caratteri tondeggianti, cosa molto frequente nei sistemi di scrittura dell'India del sud. Imparare questi caratteri così belli è davvero divertente ...

previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  21-30 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

 


Downloads are FREE for private use, public schools and for non-commercial purposes only!
LICENCE AGREEMENT. Please report any mistakes or incorrect translations here.
Imprint - Impressum  © Copyright 2007 - 2018 Goethe Verlag Starnberg and licensors. All rights reserved.
Contact
book2 italiano - urdu per principianti