Impara Lingue Online!
previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  71-80 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

Home  >   50lingue.com   >   italiano   >   armeno   >   Indice


72 [settantadue]

dover fare qualcosa

 


72 [յոթանասուներկու]

պետք է

 

 
dovere
պետք է
petk’ e
Devo spedire la lettera.
Ես պիտի նամակ ուղարկեմ:
Yes piti namak ugharkem
Devo pagare l’albergo.
Ես պիտի հյուրանոցը վճարեմ:
Yes piti hyuranots’y vcharem
 
 
 
 
Devi alzarti presto.
Դու պետք է առավոտը շուտ արթնանաս:
Du petk’ e arravoty shut art’nanas
Devi lavorare molto.
Դու պետք է շատ աշխատես:
Du petk’ e shat ashkhates
Devi essere puntuale.
Դու պետք է ճշտապահ լինես:
Du petk’ e chshtapah lines
 
 
 
 
Lui deve fare benzina.
Նա պիտի մեքենան լիցքավորի:
Na piti mek’yenan lits’k’avori
Lui deve aggiustare la macchina.
Նա պետք է մեքենան նորոգի:
Na petk’ e mek’yenan norogi
Lui deve lavare la macchina.
Նա պետք է մեքենան լվանա:
Na petk’ e mek’yenan lvana
 
 
 
 
Lei deve fare la spesa.
Նա պետք է գնումներ կատարի:
Na petk’ e gnumner katari
Lei deve pulire la casa.
Նա պետք է բնակարանը հավաքի:
Na petk’ e bnakarany havak’i
Lei deve lavare la biancheria.
Նա պետք է լվացքը լվանա:
Na petk’ e lvats’k’y lvana
 
 
 
 
Dobbiamo andare subito a scuola.
Մենք պետք է շուտով դպրոց գնանք:
Menk’ petk’ e shutov dprots’ gnank’
Dobbiamo andare subito al lavoro.
Մենք պետք է շուտով աշխատանքի գնանք:
Menk’ petk’ e shutov ashkhatank’i gnank’
Dobbiamo andare subito dal medico.
Մենք պետք է շուտով բժշկի գնանք:
Menk’ petk’ e shutov bzhshki gnank’
 
 
 
 
Dovete aspettare l’autobus.
Դուք պետք է ավտոբուսին սպասեք:
Duk’ petk’ e avtobusin spasek’
Dovete aspettare il treno.
Դուք պետք է գնացքին սպասեք:
Duk’ petk’ e gnats’k’in spasek’
Dovete aspettare il tassì.
Դուք պետք է տաքսիին սպասեք:
Duk’ petk’ e tak’siin spasek’
 
 
 
 

previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  71-80 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

Perché esistono così tante lingue?

Nel mondo esistono più di 6000 lingue. Per questo, abbiamo bisogno di traduttori e interpreti. Tantissimo tempo fa tutti parlavano la stessa lingua. Questa situazione è cambiata, quando gli uomini hanno cominciato ad emigrare. Hanno lasciato l’Africa e si sono stabiliti in altre zone della terra. Tale divisione geografica si è tradotta presto in una divisione linguistica, in cui ogni popolo ha sviluppato la propria forma di comunicazione. Dalla proto-lingua sono discese tante lingue diverse. Gli uomini non sono mai rimasti a lungo in un solo luogo, portando altrove la propria lingua. Non è stato più possibile riconoscere la radice comune che le aveva contraddistinte. Nessun popolo è rimasto isolato per secoli e ha sempre cercato il contatto con gli altri. Anche questo fattore ha influenzato i cambiamenti linguistici. Gli elementi di alcune lingue sono stati presi in prestito da altre oppure si sono fusi con le altre. L’evoluzione linguistica non è mai finita. La migrazione e i contatti spiegano l’esistenza di tante lingue. La loro diversità dipende, invece, da altri fattori. La storia dell’evoluzione linguistica segue le sue regole. Non è ancora chiaro perché le lingue abbiano la forma attuale. Tutti questi interrogativi sono al centro del lavoro di tanti studiosi, i quali vorrebbero scoprire le vere motivazioni sottostanti la diversità linguistica. Se si ricostruisse la storia delle lingue, si risalirebbe ad una spiegazione e si scoprirebbe cosa è cambiato e quando ciò sia avvenuto. Oggi, risultano ancora ignoti gli elementi che hanno influenzato lo sviluppo linguistico. Più che di fattori biologici, dovrebbe trattarsi di fattori culturali. Se così fosse, la storia dei popoli avrebbe dato vita alle lingue. Insomma, le lingue ci rivelano molto più di ciò che pensiamo …

Indovinate la lingua!

L'ebraico appartiene alla famiglia delle lingue afroasiatiche. Ha una stretta parentela linguistica con l'arabo e l'aramaico. E' la lingua madre di 5 milioni di persone. L'ebraico moderno è invece una lingua artificiale... L'antico ebraico, estinto ormai da tempo, ne ha costituito la base di partenza. Il lessico e la grammatica sono stati presi in prestito in parte anche da altre lingue. In questo modo, l'antico ebraico è diventato una lingua standard moderna. Questa trasformazione linguistica artificiale è unica al mondo.

Il sistema di scrittura ebraico è consonantico. Ciò significa che normalmente non si scrivono le vocali. E non ci sono lettere per indicarle. L'ebraico si legge da destra verso sinistra. I suoi caratteri vantano una tradizione antica 3000 anni di storia. Chi studia l'ebraico, impara al contempo un pezzo della storia della cultura. Provateci!

previous page  up Indice  next page  | Free download MP3:  ALL  71-80 | Acquista il libro!  | Free Android app | Free iPhone app

 


Downloads are FREE for private use, public schools and for non-commercial purposes only!
LICENCE AGREEMENT. Please report any mistakes or incorrect translations here.
Imprint - Impressum  © Copyright 2007 - 2018 Goethe Verlag Starnberg and licensors. All rights reserved.
Contact
book2 italiano - armeno per principianti